EXPO 2015: Siseco è sponsor tecnologico per la realizzazione del progetto Rise2Up

Email this to someoneShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on Reddit

logoExpo1[1]3 ottobre 2014 – Siglato contratto per  la realizzazione del progetto Rise2Up nel contesto di Exploding Energies to change the world, EXPO 2015.

Questa mattina, il dott. Sergio Silvotti, presidente di “La Triulza srl” e la dott.ssa Mariangela Ferioli, presidente dell’associazione “La libreria che non c’è” hanno siglato l’accordo per la realizzazione del progetto Rise2Up presso il padiglione della società civile di EXPO, Cascina Triulza.

CascinaTriulza_Expo2015

Presenti all’incontro l’associazione “Talent4Rise”, ideatrice del progetto e responsabile del programma culturale, rappresentati dal presidente dott.ssa Mirella Mastretti e dal vice-presidente dott.ssa Paola Corradi e Siseco, sponsor tecnologico, rappresentato dall’amministratore delegato, dott. Roberto Lorenzetti. Presente inoltre la dott.ssa Chiara Pennasi, direttore di Fondazione Triulza.

Il proposito principale del progetto Rise2Up è rendere visibili, narrare in modo estensivo e diffusivo, le buone prassi delle aziende agroalimentari Italiane presenti in Italia e all’estero.

Le ricadute del progetto dovrebbero condurre a:

  • Aumento della consapevolezza, per i consumatori e i rivenditori,riguardo la qualità, la sicurezza e la sostenibilità dei prodotti agroalimentari italiani ed esteri che manifestino caratteristiche di peculiari di genuinità, originalità  e del grado partecipativo di consumatori e stake-holders .
  • Diffusione delle buone pratiche di piccoli produttori a livello internazionale.
  •  Costruzione di  communities di produttori e consumatori a livello nazionale ed internazionale.
  •  Aumento della visibilità dei prodotti alimentari Italiani
  • Avvicinare i giovani ai prodotti genuini mediante i social network e iniziative studiate e per loro
  •  Impostazione di un progetto che abbia caratteristiche di durata nel tempo (oltre il termine di EXPO), con garanzia di supporto alle communities attraverso i servizi offerti

DISPONIBILE IL SITO DI PROGETTO

http://www.expo2015-expose.com/

 

.